Disposizioni di prevenzione incendi per le attività ricettive turistico – alberghiere con numero di posti letto superiore a 25 e fino a 50.

Andare in vacanza vuol dire, tra le tante cose, entrare in ambienti sicuri ed affidabili.

Il legislatore ha messo a punto alcuni correttivi in tema di prevenzione degli incendi, relativamente alle strutture ricettive con posti letto superiori a 25 e fino ad un massimo di 50.

A ben vedere, dunque, parliamo di alberghi di medie dimensioni, di cui l’Italia è piena.

Che tali strutture siano già esistenti, in fase di ristrutturazione o in fase di costruzione, a far data dal 23/08/2015 le specifiche tecniche, puntualmente indicate negli allegati del Decreto ministeriale 14 luglio 2015, pubblicato in Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana del 24 luglio 2015, n. 170 devono essere rispettate!

Per approfondimenti clicca sul link sottostante.

Decreto ministeriale 14 luglio 2015

Per chiarimenti scrivi pure sulla pagina facebook

https://www.facebook.com/pages/La-legge-in-forma/102872300052461 o commenta questo articolo!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...